Quando una pianta è carente di nutrimento e riceve l’acqua di cui ha bisogno, si riprende visibilmente, recuperando tono, vitalità, colore.

 Questa è la sensazione che ho spesso quando una persona inizia il suo percorso di psicoterapia... (leggi di più)



(...continua)

Arriva col peso e la costrizione dei suoi problemi, della sua sofferenza, ma ben presto  si ritrova sorpreso e alleggerito nello scoprire che diverse prospettive per guardare le proprie difficoltà sono possibili. Lo spazio interno si apre, si aprono  lo sguardo e il respiro, un po’ alla volta, certo, ma in modo evidente e percepibile. E così inizia  il viaggio…

La psicoterapia, come anche il sostegno psicologico, è anche solo questo: recuperare quell’elasticità che ci permette movimenti nuovi rispetto alle solite cose.

Nel mio approccio poi, è fondamentale la qualità della relazione. La prima cosa e la più importante di tutte è accogliere chi si rivolge a me, offrendo uno spazio in cui sentirsi a proprio agio e in cui possa nascere la fiducia.  Offro una relazione alla pari, dove non c’è giudizio ma rispetto, dove c’è reciprocità. Chiaramente ognuno ha il suo ruolo, ma il percorso lo intraprendiamo insieme, ed è per entrambi un’opportunità di crescita e di scambio, di acquisizione di nuove consapevolezze.

Un’altra parola chiave per descrivere il mio modo di lavorare è: risorse. Per quanto la situazione possa essere complessa, io ho sempre molta fiducia nelle potenzialità della persona che ho di fronte e un aspetto importante del lavoro è certamente quello di riscoprire insieme quelle che sono assopite.

E poi, c’è  la creatività , sia  come strumento che come obiettivo del cambiamento. La creatività riguarda quell’elasticità che si diceva prima, che si allena in terapia per poi ritrovarsela anche fuori. Ha a che vedere col coraggio di conoscersi meglio, prendendosi il rischio di diventare un nuovo me stesso, anzi di diventare proprio me stesso, che, come diceva Claudio Naranjo, è l’unico cambiamento veramente valido…



per  saperne  di  più  o  per  un  appuntamento


Contattami

39 3336644252

carlotta.b@gmail.com


Percorsi on line

Zoom

Skype


Studio 

Amla - Centro Discipline Olistiche

via Cinigiano, 85/87

Roma 



Seguimi



i quadri sono una gentile concessione di Rosanna Napoli

il primo colloquio è gratuito